Dialoghi da Dietro le Quinte

Dialoghi da Dietro le Quinte

Spettacolo di Teatro Sordo LIS

Regia di Dario Pasquarella; con: Dario Pasquarella, Davide Baia e Federico Giannetti (voce fuori campo).

Debutta a Roma la nuova produzione di Arte&Mani – Deaf Italy Onlus, “Dialoghi da dietro le quinte“, uno spettacolo nato da un’idea originale di Dario Pasquarella, fondatore del Teatro Sordo LIS, vale a dire di una forma di teatro d’inclusione in cui la LIS (Lingua dei Segni Italiana) e l’Italiano vengono trattati alla pari, con un’uguale possibilità d’espressione linguistica ed emozionale.
Arte&Mani – Deaf Italy Onlus è un’Associazione formata da sordi e udenti che lavorano insieme, con impegno, per presentare al pubblico uno spettacolo completamente accessibile, segnato e parlato, basato su una drammaturgia originale. L’obiettivo comune è quello di promuovere e valorizzare la cultura sorda, realizzando al contempo un teatro sperimentale e innovativo, in continua evoluzione.

Trama

Lo spettacolo, seguendo lo stile del “metateatro”, si basa interamente sulla descrizione di ciò che avviene proprio dietro le quinte di un teatro prima di andare in scena, quando fervono gli ultimi preparativi e tutto può ancora accadere. I protagonisti, Gennaro e Alfonso, sono due uomini sulla cinquantina, nati e cresciuti nei dintorni di Napoli, che lavorano insieme da anni. Gennaro è la “Star”, il protagonista acclamato di molti spettacoli, è viziato, nervoso, cattolico fino al parossismo, e appartenente a una famiglia “importante”, per non dire mafiosa; ma è anche un gay che nasconde la propria natura a tutti, pure a se stesso, ed è sordo, tant’è vero che a teatro è sempre affiancato da un interprete. Alfonso invece è un semplice truccatore, ma ha uno straordinario talento per la recitazione, conosce la Lingua dei Segni e proprio per questo è costretto a seguire Gennaro nelle proprie stravaganze, è ateo e soprattutto non ha mai fatto mistero della propria omosessualità. La sera del debutto del nuovo spettacolo avviene l’impensabile: l’attore vocale non si presenta! Gennaro e Alfonso, ormai completamente dipendenti l’uno dall’altro, saranno costretti a confrontarsi sinceramente, come mai hanno fatto prima; dovranno conoscersi, superare ogni paura, accettarsi e realizzare così i propri sogni.

Drammaturgia e regia: Dario Pasquarella                                                            Curatrice del testo in italiano e drammaturgia: Maria Sara Mirti

Attori:                                                                                                                                          Gennaro (attore sordo): Dario Pasquarella                                                          Alfonso (attore vocale): Davide Baia
Rosario (voce fuori campo): Federico Giannetti

Scenografia e costumi: Dario Pasquarella
Luci ed effetti sonori: Laura Rubin
Coreografia e consulenza musicale: Ambra Bianchini

Repliche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *